fbpx

Marketing Strategy

HomeMarketing Strategy
  • FARMACQUA

Alla Base di Tutto…. ACQUA

Tra i diversi costituenti chimici della materia vivente l'acqua è quello presente in maggiore quantità. Elemento indispensabile per la vita, essa ha fin dalle origini svolto un ruolo determinante nella storia e nella cultura dell'uomo, condizionando molti momenti importanti del progredire della civiltà. Avvertendo questa centralità dell'acqua in tutte le funzioni vitali, da sempre l'uomo ha attribuito a essa una molteplicità di significati simbolici: di nascita, purificazione, ricchezza. A motivo dei suoi molteplici impieghi, lo sfruttamento di tale risorsa è oggi regolamentato da numerose normative di legge, soprattutto per quanto riguarda le acque destinate al consumo umano. L'acqua è una ...

By |Dicembre 1st, 2020|Categories: Copertina, I nostri banner, Marketing Strategy, Notizie|Tags: , |0 Comments

La sanificazione dell’auto con l’ozono

Una delle novità che potrebbe diventare fondamentale, visto che l’auto privata sarà sicuramente il mezzo preferito dai cittadini dopo questa emergenza, è la sanificazione con l’ozono. I mezzi pubblici saranno molto meno utilizzati, sarà difficile infatti mantenere la distanza di sicurezza imposta dalle autorità e sicuramente sarà ritenuto meno sicuro, per questo motivo si cercano le alternative per sanificare al meglio la macchina. L’abitacolo dell’auto, coi giusti macchinari, si sanifica in circa 15 minuti, il macchinario portatile viene portato vicino alla vettura e dal tubo si eroga la miscela gassosa vicino alle bocchette di areazione. L’erogazione si ferma nel momento in cui raggiunge la concentrazione prefissata. ...

  • Build your first Content Marketing Strategy

How to Build your first Content Marketing Strategy

Dicta hic harum et occaeca Sed tincidunt tempor leo, vitae consequat lorem ornare ultricies. Nullam fringilla ultricies pharetra. Aliquam suscipit leo vel est fringilla laoreet in eget lorem. Proin non rhoncus nulla. Pellentesque porta nunc pretium, scelerisque justo a, tincidunt tellus. Mauris eu dictum mi. Vivamus non finibus ligula. Qui voluptatum et ab sunt tenetur voluptas. Nulla consectetur maximus turpis a egestas. Mauris efficitur, ante non bibendum eleifend, diam massa varius ex, non vestibulum risus metus in eros. Proin eu urna vitae ex feugiat interdum. Nunc vel auctor nisi. Pellentesque a bibendum tortor. Sed scelerisque auctor odio, id ...

By |Maggio 6th, 2020|Categories: Content Marketing, Marketing Strategy|0 Comments

COSA POSSIAMO FARE NOI – PLASTIC FREE

Non abbandonare la plastica sulle nostre spiaggie e nei nostri mariSmaltire la plastica nella raccolta differenziataEliminare l'uso di piatti e bicchieri di plastica monousoUsare una borraccia o una brocca di acqua di rubinettoEvitare dentifrici e scrub che possono contenere microplasticheUsare buste riutilizzabili per fare la spesaEvitare di acquistare alimenti avvolti in imballaggi di plasticaNon usare pellicole di plastica per conservare il cibo, preferire contenitori riutilizzabili, meglio se in vetroBandire, se possibile, le cannucce di plasticaPrivilegiare le fibre naturali rispetto a quelle artificialiNon pensare che la plastica monouso sia necessaria: non è vero!

LA MINACCIA DELLE MICROPLASTICHE

Le microplastiche rappresentano un ulteriore problema per la gestione del marine litter. Possono trovarsi nei prodotti cosmetici e per l’igiene personale e nei prodotti industriali, o provenire da pezzi di plastica più grandi che si degradano; variano per dimensioni, ma si tratta in genere di particelle di plastica di dimensione inferiore ai 5 millimetri, che possono quindi passare con facilità attraverso i filtri delle acque reflue, rendendo impossibile il loro recupero una volta in mare. COSA FA L’EUROPA Il 16 gennaio 2018 la Commissione europea ha adottato la “Strategia europea per la plastica” al fine di: rendere riciclabili tutti gli ...

#IO SONO AMBIENTE – LINEE GUIDA E MATERIALI PLASTIC FREE

UN MARE DI PLASTICA! Le materie plastiche sono le componenti principali (fino all’85%) dei rifiuti marini (marine litter) trovati lungo le coste, sulla superficie del mare e sul fondo dell'oceano.I dati sono inquietanti: annualmente vengono prodotti a livello mondiale 300 milioni di tonnellate di materie plastiche, di cui almeno 8 milioni finiscono nell'oceano.Si tratta di una minaccia per le specie marine e gli ecosistemi, ma anche un rischio per la salute umana, con implicazioni significative su importanti settori economici come il turismo, la pesca, l'acquacoltura.La quantità di rifiuti di plastica nei mari è in aumento.

La quantità di acqua da bere: i valori di riferimento

La relazione tra acqua e vita, avvertita dall’uomo sin dai primordi della civiltà, si è sempre più sostanziata nei secoli attraverso l’approfondimento delle conoscenze sul ruolo dell’acqua nei sistemi biologici e nell’organismo umano. In funzione delle sue peculiari proprietà chimico-fisiche l’acqua è coinvolta in quasi tutte le funzioni del corpo umano; essa agisce nell’organismo come solvente di composti inorganici e organici, favorisce la dissociazione degli elettroliti, funziona da liquido termostatico con capacità termoregolatrici, consente lo svolgimento delle trasformazioni metaboliche, costituisce il reagente di innumerevoli trasformazioni del chimismo cellulare, come reazioni enzimatiche e ossidazione biologica. L’acqua è il principale costituente del ...

Appello dell’Oms, servono dati sulla microplastica nell’acqua da bere

Presenti ovunque, anche nell'acqua del rubinetto, in quella acquistata in bottiglia e in quella di sorgente, le microplastiche sono ancora poco studiate e abbiamo "urgente bisogno di sapere di più sul loro impatto sulla salute". A lanciare l'appello è l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), che ha pubblicato il rapporto "Microplastics in Drinking Water", in cui chiede un'ulteriore valutazione della presenza di queste sostanze nelle acque che beviamo e delle loro conseguenze sul nostro organismo. Leggi articolo completo su Ansa.it

Ecco alcuni motivi importanti per bere di più e fare attenzione all’idratazione dell’organismo

Bere di più e fare attenzione all’idratazione dell’organismo. Ecco una raccomandazione molto comune per mantenersi in salute e garantire il benessere. Sappiamo davvero perché l’idratazione è così importante? In verita’, la quantità d’acqua da assumere ogni giorno può variare in base a numerosi fattori, come lo stato di salute, l’attività fisica svolta e il luogo in cui si vive. L’acqua è una delle componenti principali del nostro corpo e tutto l’organismo dipende proprio dall’oro blu, soprattutto per l’eliminazione delle tossine dagli organi vitali e per il trasporto dei nutrienti verso le cellule. Inoltre, l’acqua è necessaria per mantenere la corretta umidità delle mucose del ...

  • Prevenire la disidratazione

Prevenire la disidratazione

L'estate comporta una maggiore sudorazione e quindi maggiore evaporazione dei liquidi corporei, questi fattori possono portare al rischio di disidratazione del nostro organismo, e proprio per questo è consigliabile mantenere un’adeguata idratazione assumendo la giusta quantità di ACQUA durante l’arco della giornata. Dunque, la corretta idratazione del nostro fisico è un tema importante più evidenziato quando ci si avvicina ai mesi più caldi. In realtà la disidratazione è un problema da non sottovalutare non solo in estate, ma in ogni periodo dell’anno.  Ti starai chiedendo qual’è la giusta quantità d'acqua da assumere?, il consiglio che possiamo darvi è quello di bere costantemente quando ...

La Tua giornata inizia bevendo un bicchiere d’Acqua

Prenota una consulenza gratuita

Tel. 095411922